…la piantiamo?

Non ci posso credere! Un’altra, imbarazzante catena si è aggiunta alle innumerevoli già inflittemi! Questa viene da Perifabio, accompagnata da un lungo elenco di punizioni corporali per i casi di inadempienza: brufoli sulle chiappe, allergia alle corde di chitarra, flatulenze da cornamusa, ernia all’arpa celtica… questo un esiguo campionario.

Il tema, davvero oltremodo sconveniente, è la narrazione dell’esperienza sessuale più breve e quella più lunga.
Ma vi pare una questione di cui richiedere pubblica risposta?
Invano ho cercato di addurre pretesti come "ho fatto voto di castità" oppure "le mie esperienze sessuali sono state tutte della stessa identica durata", invalidando così la richiesta… niente da fare!

Perciò, con la trasparenza e la sincerità che contraddistinguono, nonché un certo sprezzo per la mia personale privacy e una buona dose di incoscienza, mi accingo a rispondere ai quesiti.

L’esperienza sessuale più breve

Correva l’anno 200x, era una piovosa serata del mese di gentembre, che seguiva una serie di belle giornate (che culo!). Con il batticuore per l’emozione, senza neppure aver cenato, salii in auto per recarmi al luogo dell’appuntamento, una cittadina distante un centinaio di chilometri da casa mia.
Lei, la Dama Misteriosa (da non confondersi con la Dama del Sole, che in quanto tale troppo misteriosa non potrebbe essere), avrebbe raggiunto la stessa città partendo dalla sua altrettanto misteriosa residenza.
Dopo un lungo scambio epistolare, in un ascendente climax di passione (AleBenfenati, NON ho scritto "tampax"!), era giunta l’ora della verità!
L’incontro avvenne all’insegna della signorilità e dell’eleganza: mentre galantemente mi stavo prodigando nell’aprire lo sportello della sua carrozza… pardon, automobile, scivolai in una pozzanghera di acqua fangosa. Lei, nobilmente piegata in due dal ridere, perse l’equilibrio finendo nella stessa pozzanghera.
L’ignobile tiro giocatoci dal beffardo destino (quello stronzo!) rese impellente la necessità di ristorare corpi e anime in un acconcio luogo. All’uopo fu cercata e trovata un’intima locanda, dove un romantico caminetto acceso rinfrancava i cuori ed un affabile oste accoglieva i viandanti. O forse erano uno schermo televisivo su cui passava "Inferno di cristallo" ed uno scorbutico e nerboruto barista, particolarmente lercio?
Ci accomodammo ad un tavolo e, dopo aver ordinato qualche genere di conforto, ovvero due tazze di tè bollente, due ciotole di cioccolata, un bricco di tisana alla verbena, una bottiglia di brandy con due bicchieri, quattro grappe doppie, una fiaschetta di Jack Daniels e un catino di grog al rum, iniziammo una conversazione fatta di sguardi. Al termine del tè avevamo messo a nudo le nostre anime (che credevate, porci?), dopo la cioccolata le nostre dita si accarezzavano, al ritmo dello sbatter di palpebre della bella Dama Misteriosa. La quale Dama mi lasciò solo a sorbire la tisana, preferendo dedicarsi all’ottimo brandy invecchiato, dopo alcuni bicchieri del quale decise di levarsi la giacchetta, rivelando un leggero abito, scollatissimo e sostenuto da due sottili spalline. Per una distrazione si scolò tutte e quattro le doppie grappe (strano, insisteva nel dire che erano otto), mentre, stringendomi le mani con calore (e ci credo!), mi rivelava i suoi rovelli d’amore.
Mentre con suprema eleganza tirava due sorsi dalla fiaschetta di Jack Daniels la misteriosa e bella signora accusò un dolore al collo, per cui, come la galanteria prescrive, mi alzai, posizionandomi dietro la sua sedia per un delicato massaggio.

Durante questa operazione la poveretta, forse per lenire il dolore, attinse più volte al catino di grog. Con un malaccorto movimento fece cadere una spallina e, cercando invano di sistemarla, altrettanto fece con l’altra, rivelando inedite porzioni di pelle e curve che il mio occhio matematico mi fece riconoscere per semi-elissoidi di rotazione in uno spazio iperbolico di Lobacewskij. Mi riscossi subito e presi provvedimenti atti a preservare la sua intimità da sguardi indiscreti, ovvero coprii le sue nudità con il più pronto degli strumenti atti a farlo, le mie mani.
La Dama Misteriosa mostrò di gradire il mio gesto, con sospiri e languide occhiate, poi mi attirò vicino a sé, mormorando parole di fuoco alle mie orecchie (no, non era per la fiatata alcolica!), un invito a recarci in luoghi più intimi.
La aiutai ad alzarsi, era un po’ malferma, forse per la caduta nella pozzanghera. Prima di allontanarsi dal tavolo pensò bene di scolarsi il resto del catino di grog al rum. Poi, sorreggendola, l’accompagnai fuori dalla locanda, mentre l’affabile oste si sbracciava in gesti di saluto (nel suo barbaro dialetto la formula di commiato era: "bravo, porta via ‘sta zoccolona, che ne ho piene le balle e devo chiudere").
Pioveva, e il luogo più vicino erano le nostre auto. Siccome mi pareva poco opportuno farla salire sulla sua, la adagiai sul sedile posteriore della mia, affinché riposasse. Lei, però, con un energico strattone mi fece cadere, Dio mi perdoni!, su di lei, invitandomi a proseguire quel contatto senza l’impaccio dei vestiti.
Oh, non credetemi un bieco approfittatore di donzelle indifese, solo la mia innata galanteria mi spinse ad assecondare i suoi desideri.
Benché il riserbo mi suggerisca di non dettagliare oltre ciò che avvenne, il bieco scopo di questa catena mi impone di dire l’indicibile: al momento del più intimo congiungimento dei due corpi la Dama Misteriosa, dopo un birichino (e fragoroso) rutto, si addormentò di colpo.
Devo ai lettori una succinta narrazione dell’epilogo: dopo averla coperta alla bell’e meglio, la vegliai tutta la notte. La mattina, poco dopo l’alba, si destò, constatò la situazione, urlò, vedendomi accanto a lei, mi insultò in tre lingue e due dialetti, invitandomi ad allontanarmi.
Così fu, e non vidi mai più la Dama Misteriosa.

L’esperienza sessuale più lunga

Avete presente quel fine settimana di maggio, quando nessuno riuscì a rintracciarmi dal pomeriggio del venerdì all’alba del lunedì successivo? No? Peccato…


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

117 risposte a …la piantiamo?

  1. albatros900 ha detto:

    ahahahahah, sei un genio!!
    grande wil, m’hai fatto sganasciare!!!
    :-)))))
    (benfa? sono il primo! tiè!!)

  2. manuelscorpione ha detto:

    un bieco approfittatore di donzelle indifese tu???

    ma nooooooooooooooo

    sappiamo tutti che sei un gentlemen…

    mi sembra quasi di vederti…

  3. perifabio ha detto:

    eh quante ne potresti raccontare vecchio mandrillone!!…
    eheheheh

  4. DamadelSole ha detto:

    Ahahahahahahaaha Wil, bellissimo!!!!! :)))

    Un bacio tande,

    Roby

  5. wilcoyote ha detto:

    ALB, ho dovuto trattenermi dal ridere alle cazzate che scrivevo, fra un intervento e l’altro al lavoro ;))

    LILITH, sei troppo buona (ho scritto buona, non bona! …prima che ManuelScorpione mi bacchetti!). Mi son preso invidia dal tuo magistrale “temino” da Ale & Kat

    PROFE, un bacione a te! E grazie 🙂

    MANUEL, quell’immagine non mi descrive, non mi ci ritrovo proprio.
    IO NON FUMO!

    PERIFABIO, ne posso raccontare a pacchi. Ho molta fantasia… (sigh!)

    ROBY, conoscendoti mi sarebbe piaciuto leggerti il post in diretta!
    ….un bacio tande? è una cosa sconcia?
    Un bacio a te (non sconcio!)

  6. dolcecaronte ha detto:

    il tuo sarcasmo, condito da dosi massicce di fantasia, rende i tuoi post imprevedibili…mentre leggi, non riesci a prefigurarti l’evolversi dello scritto. cio’ rende avvincente e dinamica la lettura, oltre che piacevole. inoltre il tuo condire la storia con particolari esplicativi, rende il post quasi cinematografico, visualizzandosi nella mente del lettore quasi come un “corto”. ti faccio i miei complimenti, soprattutto in considerazione della tua formazione scientifico/matematica/informatica. buona giornata will

  7. wilcoyote ha detto:

    Grazie, DOLCECARONTE, per la tua indefettibile cortesia!
    Sono contento di riuscire a comunicare immagini e situazioni così come le penso.
    I “particolari esplicativi” derivano dal fatto che, benché legga un sacco di roba contemporanea, mi sento influenzato dagli autori ottocenteschi. Uno dei libri che sto leggendo è “Il circolo Pickwick” di Dickens, e qualcosa di quello stile traspare ;))
    La mia formazione scientifica viene costantemente presa a mazzate da questo genere di idee, eheheheh!
    Buona giornata a te!

  8. lilith979 ha detto:

    eheheh Wil…ma io non saprei scherzare su QUESTI temi…;)
    Bacio

  9. abreast ha detto:

    la risposta più sensata ad una tra le catene più idiote che abbiano mai imperversato nella blogsfera!

  10. wilcoyote ha detto:

    LILITH, a dire il vero, una certa componente di umorismo l’ho sempre messa anche in situazioni “erotiche” reali, eheheh!
    Un bacio a te. Facciamo due. Un bicchiere di brandy? ;DDD

    ABREAST, come risposta magari non è troppo sincera, eheheh!
    …pensavo quasi di nominarti per questa catena, eheheheh!

  11. senzaunameta ha detto:

    Ah ahahah
    Catena catena catena
    Da me da me da me!!!

  12. wilcoyote ha detto:

    Ma che due… catene! ;))

  13. DamadelSole ha detto:

    Eh, Wil, scusa, ma il mio processo di rincoglionimento sta subendo un’impennata allucinante, negli ultii tempi!!! Il bacio era ‘grande’.. ma più grande quello di adesso!! :))
    SSSSSSmmmmmuuuuuuaaaackkkkkk!

    Roby

  14. zanocom ha detto:

    Grande Mario!

    Sei sempre un signore.

  15. wilcoyote ha detto:

    E ‘sticazzi, Zano, signorissimo!

  16. Pralina ha detto:

    Avete presente quel fine settimana di maggio, quando nessuno riuscì a rintracciarmi dal pomeriggio del venerdì all’alba del lunedì successivo? No? Peccato…

    No, dico, peccato per i nostri amici, caro Mario… 🙂

  17. wilcoyote ha detto:

    Eheheheheh! Suvvia, Pralina, non divulghiamo cose intime 😉

  18. maestrobuitre ha detto:

    Immancabile ed impareggiabile umorismo!
    Il rutto!!! Che rapporto quasi pulp quasi senza il quasi!
    La cosa che mi piace è la contrapposizione della lunghezza dei rapporti con la lunghezza delle narrazioni!
    Saluto

  19. wilcoyote ha detto:

    Eheheh, infatti! Che poi è un’allegoria di quanto accade nella vita quotidiana, no? Chi se la mena tanto probabilmente non ha mai combinato niente! (però, accidenti, quella Dama era uno schianto -in tutti i sensi-)
    Grazie, Maestro!

  20. manuelscorpione ha detto:

    hai ragione… tu non fumi…

    e sicuramente sei più intellettuale…

  21. wilcoyote ha detto:

    MANUEL, il tuo motto dev’essere “più porci per tutti”, eheheh!

  22. Pralina ha detto:

    Senti, maaaaa… a parte che mi sono sbellicata dal ridere… ma la Dama del Rutto Libero, non è che potresti presentarla a mio figlio, che dice “Mamma ho sete” e “Ma vaffanculo” con un rutto per ciascuna frase?

  23. wilcoyote ha detto:

    Pralina, una gentile e cara fanciulla mia amica (che non dovrebbe leggere questi commenti… spero!) tempo fa recitava poesie a rutti!

  24. manuelscorpione ha detto:

    il tuo gatto ha dato una sbirciata a questo post…

  25. wilcoyote ha detto:

    MANUEL, grandioso! L’aria allucinata è simile a quella della mia gatta, che il volatile del commento sotto il tuo conosce benissimo!

    ALB, ciao! 🙂

  26. lilith979 ha detto:

    amore gatta!!!!
    Buonasera a tutti, e grazie wil per il brandy di stamattina 😉

  27. laura48 ha detto:

    Fantastica ricostruzione delle tue prodezze amorose.
    Wil sei grande:-))
    A questo punto devi raccontare anche di quel fine settimana di maggio….
    Un abbraccio

  28. wilcoyote ha detto:

    LILITH, dì la verità, ti sei fatta fuori la bottiglia, prevenendo eventuali intenzioni seduttive (e una caterva di botte ad… Opera di un famoso alchimista).

    LAURA, sono un narratore vecchio stampo… hai presente la fine del capitolo sulla Monaca di Monza? “La sventurata rispose” racchiude tutto un immaginario erotico.

  29. KatherineM ha detto:

    ahahahah! Divertentissimo! Sei veramente bravo! E’ stato un piacere leggere le tue avventure anche se, per farlo, andrò a dormire nuovamente tardi eheheheheh!

  30. monicamarghetti ha detto:

    al solito sei un genio:)
    …moni di corsa arrivo tardi è buio ma non posso andare senza averti salutato!
    un bacionotte
    monì

  31. Pralina ha detto:

    Beh, qui vedo che ti salutano tutti, allora ti saluto anch’io e ti auguro la buonanotte… =O)

    Senti Mariuccio, la prossima volta che ci vediamo, compra una lampadina meno potente per la tua abat-jour, che quella dell’altra volta mi ha fatto male agli occhi. E niente arbre magique in bagno, è sleale… 🙂

  32. wilcoyote ha detto:

    KATHERINE, potevi leggere anche domani, non perdere il sonno per le mie sciocchezze! Ma grazie, però!

    MONI’, sei sempre un tesoro.
    Bacionotte anche a te!

    PRALINA, buonanotte a te! Grazie.
    …ma come, l’arbre magique no?
    Non posso separarmi dalla mia collezione

  33. Pralina ha detto:

    Mario, sei un genio, ed io sono un tesoro… 🙂

  34. Antonella1029 ha detto:

    ahahha
    tr bello will!!
    :DDD

    però basta cateneeee

  35. wilcoyote ha detto:

    Pralina & Anto2001OdisseaNelloStrazio: a nanna!

  36. katana78 ha detto:

    buongiorno …io me lo ricordo quel w.e. di maggio…era sparito anche abreast

  37. wilcoyote ha detto:

    KATA, sicuramente era da un’altra parte, GRRRRR!

  38. Antonella1029 ha detto:

    ahahha
    Kaaaaaaaat! ahahhahah

    Sì wil…ho fatto tr tardi ieri notte…

  39. Pralina ha detto:

    Guarda cos’ho dedicato ad Antonio guardianodimucc… fattelo spiegare a lui perché!!!!!!!

  40. Pralina ha detto:

    “DA” lui, volevo dire, rinco che non sono altro… ^______________^

  41. wilcoyote ha detto:

    Glie lo chiederò, non l’ho capita! ;))

  42. alebenfenati ha detto:

    ahaha
    strano incrocio la dama misteriosa tra una duchessa e una mulattiera di montagna…

    WIL complimentoni! è divertentissimo!

    KATA quel weekend di maggio era sparita MARGHETTI
    ma essendo noi (io & te) molto riservate non lo divulgheremo

  43. pattychiari ha detto:

    Ahahahahaahahahahahah! sei un mito Wil…hai rallegrato questa giornata plumbea…Bacio. Patty

  44. wilcoyote ha detto:

    PRALINA, tutte balle!

    Su, ALE, fai outing: la mulattiera in realtà è una contessa, eheheheheh!

    PATTY, mi fa piacere di averti rallegrata! merito dei pazzi che tirano catene! ;))

  45. albatros900 ha detto:

    ciao faro!
    (sono tra IDV e PDCI)

  46. wilcoyote ha detto:

    Ottimo, amico! 😉
    Ciao!

  47. laura48 ha detto:

    Ma guarda te! Non si può fare un’esperienza sessuale in pace che tutti si impicciano:-))
    Wil, ma tira fuori la verità….diglielo che stavi con quella valletta tutte curve, che ti ha presentato Alessandro:-))
    Un abbraccio

  48. KatherineM ha detto:

    Figurati, è stato un piacere! Almeno sono andata a dormire ridendo eheheheh!

  49. wilcoyote ha detto:

    LAURA, se mi autorizzi tu allora posso rivelare che il prode Alessandro mi ha presentato la sua amica

    che mi ha piacevolmente intrattenuto in quel famoso week-end di maggio…

    KATHERINE, in effetti ridere fa bene!

  50. lilith979 ha detto:

    Non cominciare anche tu….;)))

  51. lilith979 ha detto:

    ..e poi dicono che è la primavera a svegliare gli ormoni….

  52. manuelscorpione ha detto:

    TI PIACERESSEEEEEEEEEEEEEEEE

    ehhhhhh…. si….

    sei proprio il mio fratellone!!!!

  53. wilcoyote ha detto:

    …volevo pubblicare una foto della silfide Lilltrud, ma la prudenza mi ha suggerito di evitare, eheheh!
    Ma che ormoni! Sono lontano dalle passioni terrene!



    …più o meno…

    Baci!

  54. wilcoyote ha detto:

    Eh, sì, Manuel! non ci crederai ma quella tipa è laureata in fisica teorica, avremmo un sacco di cose interessanti da dirci ;)))

  55. lilith979 ha detto:

    non mi hanno immortalato ancora con tutto DA FUORI, mi dispiace….;)

  56. manuelscorpione ha detto:

    si certo….

    ne sono sicuro…

    porcelasso!!!

  57. monicamarghetti ha detto:

    è tardissimo ma se sto tutto il giorno fuori…guarda a che ora vi leggo….
    comunque Wil caro ti lascio
    un bacionotte
    monì

  58. wilcoyote ha detto:

    LILITH, pazienza. Mi sa che ci penserà la Benfa a convincerti, ha dei poteri occulti inquietanti ;)))

    Ma sì, MANUEL! sto preparando gli appunti: equazioni di Dirac, matrici di Heisemberg, superstringhe…

    BacioGiorno, MONI’!

  59. lilith979 ha detto:

    dubito che i poteri della benfa abbiano effetti uguali su di noi;)
    buona giornata!

  60. wilcoyote ha detto:

    Ehm… sicuramente, Lilith! 😉
    Buona giornata a te, un bacio.

  61. katana78 ha detto:

    grazie Will sei un vero amico, so che epr te sarà molto dur … em difficile
    trattenere la Ale e distrarla dal mio blog

  62. wilcoyote ha detto:

    Sì, Kata, sarà un disagio indicibile, vedrò di farcela, ricorda che mi devi un favore ;)))

  63. anarcadia ha detto:

    “L’ignobile tiro giocatoci dal beffardo destino (quello stronzo!)”

    “dopo un birichino (e fragoroso) rutto, si addormentò di colpo”

    Vita beffarda!!! ;DD

  64. katana78 ha detto:

    will
    non dovevi DISTRARLAAAAAAAAAAA

  65. wilcoyote ha detto:

    ANARCADIA, ti avevo pensato mentre scrivevo! 😉
    Ciao.

    KATA, sto facendo del mio meglio!

  66. alebenfenati ha detto:

    il suo meglio è mangiare alla facciaccia mia faccia un sacco di spaghetti!

  67. alebenfenati ha detto:

    cosa mai avrà sta jessica alba
    che io non ho…

  68. katana78 ha detto:

    QUALCUNO HA GLI ORMONI IN FESTA

  69. alebenfenati ha detto:

    non capisco cosa gli stia succedendo
    … forse MARGHETTI sa qualcosa che noi non sapppiamo…

  70. cantodiluna ha detto:

    DeliziosISSIMO post e relativi commenti!
    Stefi

  71. manuelscorpione ha detto:

    @ Ale 77:

    se permetti Wil rispondo io…

    Jessica…

    Ale…

    TUTTO!!!

  72. katana78 ha detto:

    VIENI DA MILLA A LEGGERE LA BATTUTA DI ALBBB

  73. wilcoyote ha detto:

    Scusate, amici, risponderò più tardi! Ora replico al #77 (e 80, 83):

    ALE, in effetti preferisco

    …ma è impegnata, mi devo pur consolare con quella scorfana di Jessica!

  74. utente anonimo ha detto:

    PARACULOOOOOOOOOOOOO

    By ManuelScorpione

  75. albatros900 ha detto:

    no,wil non andare a casa di al…volevo dire, nel blog di milla….mandale gli auguri in pvt o via sms oppure chiamala a casa, ma NON andare nel suo blog…c’è un virus informatico letale
    ascoltami ascoltami
    🙂

  76. OldTimeSoul ha detto:

    hahahhahahah Mario, ma sei uno spettacolo!!!! hahahaha
    bellissima davvero!
    se questi sono i risultati, qualcuno dovrebbe sempre inventare catene di questo tipo! 😀
    Te la sei cavata in modo magistrale, come sempre! ^^
    divertentissima la vicenda di questa dama….mmh… magari credi che noi la prendiamo per una burla..ma hey, io potrei crederci benissimo e anche tanta altra gente! :)))
    sei all’altezza cne di qualsiasi sconceria ti chiedano di scrivere! incredibile!!!! i miei complimenti, come sempre! ^___^
    un bacione!

    Martina

  77. lo_struzzo_nero ha detto:

    Chi l’avrebbe detto che quell’aspetto mite nascondesse si tante cose…

    ciao abbello!

  78. katana78 ha detto:

    WILL… Alb oggi è strano…
    vabbè dico più del normale
    sono preoccupata epr lui
    credo che abbia contratto una strana forma di AVIARIA chiamata ALEARIA

  79. wilcoyote ha detto:

    Manuel, fratellazzo, che dici mai? ;))

    Alb, tutto ciò è molto sospetto… andrò a vedere, i virus informatici li so tenere a bada!

    Martina, per fortuna (o sfortuna) le sconcerie le scrivo soltanto, eheheheh! Lo sai che ho tutt’altro approccio. Non che il personaggio sia poco romantico, in effetti…
    Un bacione a te, cara.

    Ciao Struzzo! Eheheheh! certe cose non sono in contrasto con l’essere mite ;))

  80. wilcoyote ha detto:

    ok, ora rispondo

    #76: Ale, tanto non hai voluto mangiarne, nonostante l’aria languida. Solo dopo il lurido grande mi ha spiegato che “languido” non vuol dire affamato…

    #77: infatti, ma è colpa tua!

    #78: Kata, pari di Milla?

    #79: pppprrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!

    #80: Anarcadia, esagerato!

    #81: Grazie, Stefi! Anche a me piacciono molto i contributi degli amici nei commenti.

    #82: Anarcadia, conoscevo la vicenda di Paolo Rossi, grazie per la segnalazione

    #91: brutta malattia la ALEARIA! per fortuna io ne sono immune.

  81. wilcoyote ha detto:

    Buonaseeeera a te, cara Lilith!
    Vedo che dalle tue parti girano canzoni da sabba 😉

    Un bacio!

  82. Pralina ha detto:

    Tu non passi mai dal mio blog, e io piango.

  83. pattychiari ha detto:

    Grazie Wil, mi farebbe piacere ricevere l’MP3…! E condivido in pieno quello che hai detto: c’è molto di vero! Ti abbraccio forte. Patty

  84. Pralina ha detto:

    Ho postato un post tristissimo oggi… triste… ho tanto bisogno di coccole… e tu te ne stai qui… Mario… a fare lo scioccherello con tutte ste sgallettate… non c’è rispetto per la vecchiaia… veramente non ce n’è… 😦

  85. Pralina ha detto:

    Qui si fa salotto, e gli anziani come me, abbandonati al primo casello dell’autostrada… non è giusto però… buuuuuuuuuuuuuuuuuaaaaaaaa!!!!!!!! (piango)

  86. wilcoyote ha detto:

    PATTY, provvederò. Un abbraccio anche a te.

    PRALINA, suvvia, abbi pazienza, passerò anche da te, che diamine! 😉
    …però il tuo post di oggi non era triste! Chi sarebbe la vecchia?
    E poi qui non c’è nessun salotto, al massimo una stamberga di osteria, dove l’ultima cosa che si guarda è l’età dei presenti.
    Un sorriso a te!

  87. Pralina ha detto:

    Peccato, perché da me si fa la fila invece… vogliono provare l’ebbrezza di farsi fare certi “lavoretti” senza la dentiera… ahahahahahahahahahaha!!!!!!!!

  88. wilcoyote ha detto:

    Interessante, Pralina 😉
    Ma far la fila… no, no, non fa per me!

    Bacio.

  89. wilcoyote ha detto:

    Interessante, Pralina 😉
    Ma far la fila… no, no, non fa per me!

    Bacio.

  90. Pralina ha detto:

    Adesso ti faccio un discorso serio. Io scherzo, ma vi penso tutti con un affetto immenso, è dal raduno che mi mancate, sono stata malissimo, davvero… trascorro le mie sere in solitudine e l’unico “fuoco” è questo del blog, da questo sabato avrò anche la radio (ogni sabato sera, anzi poi se possibile ti comunico il link se c’è lo streaming) ma la maggior parte delle sere è così… io scherzo, però mi mancate davvero, vorrei vedervi più spesso, non so dirvi e dire a te, quante emozioni mi avete trasmesso!!!!! sono strana, non riesco a comunicarle queste cose meravigliose con la parola parlata, ci riesco meglio con la scrittura, ma i sentimenti, quelli profondi, quelle emozioni di bellezza e di dolcezza autentiche, non sono capace di tirarle fuori… è un mio limite… o una mia difesa… ma non sono altera e non sono spinosa come mi hanno detto, sento delle grandi cose per voi e tutte le volte che vi leggo e che vi vedo apparire mi fate letteralmente sciogliere. Ricambio il bacio e aggiungo due gianduiotti… 🙂
    Pralina

  91. Pralina ha detto:

    Adesso ti faccio un discorso serio. Io scherzo, ma vi penso tutti con un affetto immenso, è dal raduno che mi mancate, sono stata malissimo, davvero… trascorro le mie sere in solitudine e l’unico “fuoco” è questo del blog, da questo sabato avrò anche la radio (ogni sabato sera, anzi poi se possibile ti comunico il link se c’è lo streaming) ma la maggior parte delle sere è così… io scherzo, però mi mancate davvero, vorrei vedervi più spesso, non so dirvi e dire a te, quante emozioni mi avete trasmesso!!!!! sono strana, non riesco a comunicarle queste cose meravigliose con la parola parlata, ci riesco meglio con la scrittura, ma i sentimenti, quelli profondi, quelle emozioni di bellezza e di dolcezza autentiche, non sono capace di tirarle fuori… è un mio limite… o una mia difesa… ma non sono altera e non sono spinosa come mi hanno detto, sento delle grandi cose per voi e tutte le volte che vi leggo e che vi vedo apparire mi fate letteralmente sciogliere. Ricambio il bacio e aggiungo due gianduiotti… 🙂
    Pralina

  92. Pralina ha detto:

    i commenti funzionano?

  93. wilcoyote ha detto:

    Sì, sì, i commenti ci sono!

    Pralina, l’ho capito che sei così. In fondo qui facciamo tutti la stessa cosa. Scherziamo, a volte ci prendiamo in giro, ma c’è sempre dell’affetto. Ognuno ha il suo modo di esprimersi, tu hai il tuo e vale quanto quello di chiunque altro!
    Hai il dono (e l’abilità) di saper usare la parola scritta. Continua a farlo, ti ricambieranno spontaneamente.
    Il fuoco del tuo bivacco è il blog, come scrivi. Lascia che gli altri ci si avvicinino, sono loro che portano il calore, da te come da me.
    Mi prendo i gianduiotti e ti ricambio i baci.

    Mario 🙂

  94. wilcoyote ha detto:

    Sì, sì, i commenti ci sono!

    Pralina, l’ho capito che sei così. In fondo qui facciamo tutti la stessa cosa. Scherziamo, a volte ci prendiamo in giro, ma c’è sempre dell’affetto. Ognuno ha il suo modo di esprimersi, tu hai il tuo e vale quanto quello di chiunque altro!
    Hai il dono (e l’abilità) di saper usare la parola scritta. Continua a farlo, ti ricambieranno spontaneamente.
    Il fuoco del tuo bivacco è il blog, come scrivi. Lascia che gli altri ci si avvicinino, sono loro che portano il calore, da te come da me.
    Mi prendo i gianduiotti e ti ricambio i baci.

    Mario 🙂

  95. monicamarghetti ha detto:

    ho visto il racconto voglio leggerlo con calma e non rovinare i commenti con solo un bacionotte:)
    monì domani svolazzo ma torno prestino verso le 20

  96. monicamarghetti ha detto:

    ho visto il racconto voglio leggerlo con calma e non rovinare i commenti con solo un bacionotte:)
    monì domani svolazzo ma torno prestino verso le 20

  97. utente anonimo ha detto:

    me la ricordavo divertente
    ma non così tanto!

    lei è geniale
    (lei da dama misteriosa non lei tu wil)
    😉

    lale

  98. utente anonimo ha detto:

    me la ricordavo divertente
    ma non così tanto!

    lei è geniale
    (lei da dama misteriosa non lei tu wil)
    😉

    lale

  99. wilcoyote ha detto:

    “Geniale” non è il primo aggettivo che mi viene in mente, relativamente alla Dama Misteriosa.
    Però, insomma, a suo modo…

  100. wilcoyote ha detto:

    “Geniale” non è il primo aggettivo che mi viene in mente, relativamente alla Dama Misteriosa.
    Però, insomma, a suo modo…

  101. FireArrow ha detto:

    Interessante lettura…..
    Dimentico sempre di passare in rassegna TUTTO il tuo blog…..
    Credo che, però, non andrei più a letto, se lo facessi….
    Ciao :***

  102. FireArrow ha detto:

    Interessante lettura…..
    Dimentico sempre di passare in rassegna TUTTO il tuo blog…..
    Credo che, però, non andrei più a letto, se lo facessi….
    Ciao :***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...