Archivi del mese: novembre 2008

Accendiamo le candeline: dov'è Fire?

che confusione è il tuo compleanno ma che emozione più del passato anno facciamo festa e stiam tutti vicini il tuo compleanno, ti diam tanti bacini cantiamo al ritmo cantiamo senza affanno c’è tutta splinder è il tuo compleanno le … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | 51 commenti

This train is (not) boud for glory – part one

– E allora, si può avere ‘sto bianco, che ho fretta? Tex sbatté il bicchiere sul bancone. Orfeo, il barista, si stava grattando le ascelle, stravaccato su una sedia, mentre seguiva una partita a scopa, un po’ moscia, per il … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 56 commenti

Solo un vagabondo

Come si fa a diventare un barbone (un clochard, per i pudichi raffinati)? Di questi tempi non è poi così difficile, non è necessario partire da situazioni estreme. Basta perdere uno di quei lavori tanto diffusi con stipendio da fame, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 92 commenti

Ricorrenze Soglio-lamponate

Normal 0 14 false false false MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:”Tabella normale”; mso-style-parent:””; font-size:10.0pt;”Times New Roman”;} In fondo al blog I siti dei tuoi amici ti sembran più belli sai Vorresti averne uno uguale Non sai che gran … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , | 65 commenti

Johnny Lo Zingaro

Non so cosa abbiano combinato quei gaglioffi laggiù a Roma con il decreto sicurezza (o quel che è). Per compiacere l’elettorato sono disposti a tutto, comprese assurdità tipo limitazioni al matrimonio nel caso di stranieri non regolari e roba del … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 31 commenti

Peppino e il diavolo

Oggi è il 2 novembre, il giorno dei morti. Mi è sembrato adeguato a questo periodo trascrivere una favola che mi raccontava mio padre, una favola che parla di diavolo e di morte. La raccontava in dialetto, io ho italianizzato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 95 commenti