Memoria

In genere, quando scrivo un post, anche riguardante la mia vita privata, lo faccio con l’intenzione di raccontare qualcosa che possa interessare, incuriosire, divertire chi legge. Non ho tanto il concetto di blog come diario pubblico (concetto contraddittorio, a mio parere).
Stavolta faccio un’eccezione. Questo post è un modo per ricordarmi di qualcosa, una sorta di appunto che lascio sul web, luogo in cui è più difficile, per me, perdere qualcosa, rispetto a casa mia.

Oggi, in questo angolo di Oltrepo Pavese, è stata una bella giornata (almeno, dal punto di vista meteorologico). Sole, vento fresco che ha eliminato un po’ di umidità, aria dal profumo quasi primaverile. Non ho potuto fare a meno di ricordare un altra giornata di febbraio simile ed un dialogo:

– Oggi si sta bene, sembra che sia primavera!
– Per me non è primavera.

(febbraio 2002)

Sembra un dialogo di Beckett, ma per me ha un senso. Scusate.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...