Intervallo

Proprio non ho voglia di mettermi a scrivere. Non ho voglia nemmeno di indagare sui motivi. Stanchezza, pigrizia, demotivazione. Semplice mancanza di idee. Boh?

E' l'ennesimo "intervallo" che piazzo sul blog. Un intervallo di durata indeterminata.

E, come ogni intervallo "televisivo" che si rispetti, ci vuole la musica.

Vi lascio il primo movimento, allegro, di una delle mie composizioni barocche preferite, vi lascio una piccola serenata, che porti un po' di serenità ed un sorriso.

A presto. O forse no.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

37 risposte a Intervallo

  1. LaVostraProf ha detto:

    Mi ricorda un ex-alunno :-)))A presto, sì 🙂

  2. wilcoyote ha detto:

    Un tuo ex alunno era Mozart?

  3. KatherineM ha detto:

    Capita. Anch'io spesso mi ritrovo senza idee, penso che non avrò mai più nulla da dire di nuovo e poi, improvvisamente, capita qualcosa che mi riporta l'ispirazione. Succederà anche a te. In fondo il blog è un piacere, un passatempo, un momento di relax e di dialogo con gli amici, non deve mica diventare un obbligo o uno stress!E poi, quando capitano questi momenti, c'è sempre la musica che può parlare per noi…Mozart poi, è sempre un piacere ascoltarlo!

  4. KatherineM ha detto:

    Dimenticavo: io invece, in questo periodo, ho pensato a Chopin!

  5. DamadelSole ha detto:

    Un abbraccio, amico mio!Ti voglio bene e ti penso semrpe tanto! :)Roby

  6. wilcoyote ha detto:

    Un abbraccio forte a te, Roby :)))

    Grazie!Ciao Kat! Non sono un fan di Chopin (in generale non sono un fan dei romantici), ma capisco :))) 

  7. lo_struzzo_nero ha detto:

    Capita… a me ancora no, ma per come sono fatto sono convinto che quando mi fermo è a titolo definitivo…Ciao bello

  8. lanoisette ha detto:

    beh, dai, momneti così capitano a tutti.però non sparire, eh!

  9. wilcoyote ha detto:

    Oh, è difficile sparire, a meno che in circolazione non ci sia un ottimo illusionista 😉

    Ciao Struzzo! :)))

  10. Cosimopiovasco ha detto:

    Ma è un'epidemia, questa! Tutti che ci stufiamo di scrivere sui blog e andiamo a rilento… vabbe'… ma alla fin fine siamo sempre qui (e meno male!).Però, Wil… dare del barocco a Mozart!… ma dàiiiiii!Salutoni, tuoCosimo

  11. wilcoyote ha detto:

    In effetti ho esagerato… il povero Mozart è gia "classico", anche in opere minori (e pure in questa, non certo minore) permangono riverberi barocchi.Ciao!

  12. Cosimopiovasco ha detto:

    Beh, sì… ogni periodo musicale incorpora qualcosa del periodo precedente… però Haynd e Mozart sono unanimemente considerati il centro dell'età classica.Questa Piccola serenata è una delle composizioni di Mozart che preferisco; e mi son sempre chiesto il perché di questo bizzarro titolo (di notturno non ha proprio nulla), e come mai non l'abbia messa tra le sue sinfonie, visto che musicalmente, a tutti gli effetti, lo è…Ciau!Cosimo

  13. maubauis ha detto:

    dai che il prossimo post lo dedicherai a Marasco 😀

  14. LaVostraProf ha detto:

    Ah! Wil! No! Non era Mozart (ma quasi, eh eh eh)Però il primo pezzo che eseguì in pubblico alla scuola media fu quello.Oggi è un compositore (musica contemporanea, cioè: classica contemporanea o come cavolo si chiama): la sua musica rivela un senso innato della struttura e del ritmo drammatico. una profonda sensibilità estetica aggiunta a una forte organizzazione espressiva eccetera…Ecco che cosa mi ha ricordato il pezzo che hai messo là in alto 🙂

  15. wilcoyote ha detto:

    NostraProf, vedo che condividiamo un certo dubbio lessicale sull'espressione "musica classica contemporanea". Molta musica contemporanea ("colta", la chiamano i parrucconi) di classico ha ben poco. A volte è la versione sofisticata delle canzoni pop (noti autori spacciano per "classico contemporaneo" brani strutturati in strofe e ritornelli, come nel pop), altre volte è così complessa che probabilmente occorre essere vulcaniani (come mr. Spock di Star Trek) per capirla. Per fortuna c'è anche chi sa fare di meglio, spero che il tuo ex allievo sia uno di questi.Buona domenica, Struzzo! :)))

    Mau, Marasco è un grande, devo approfondire :)))

    Cosimo, sarà che le serenate si fanno per lo più di notte? Boh?Ciao! :)))

  16. LaVostraProf ha detto:

    Wil, il mio alunno è della serie: musica vulcaniana, ma spesso 'comprensibile' anche alle orecchie tonde. Non ha abbandonato del tutto la sensibilità classica, insomma 🙂

  17. lo_struzzo_nero ha detto:

    Buon inizio di settimana con sorrisi

  18. wilcoyote ha detto:

    Buona serata, Struzzo :)))

    Meglio così, NostraProf. Almeno non sarà necessario portarsi strumenti per l'analisi spettroscopica ai suoi concerti per capire cosa si sta suonando :D(io, invece, continuo a preferire la musica anteriore al settecento, eheheh!) 

  19. Sogliolin ha detto:

    Boh… Coyotìn non riesco a capire. Cmq explorer si è sistemato misteriosamente da solo. Qua ho risolto disattivando il coponente aggiuntivo, però penso che manchi un plugin da qualche parte… ma non mi raccapezzo. Non è possibile che i due programmi non possano coesistere.In ogni caso ora ti vedo di nuovo!!! :))))))))))))))Bacini baciottoli :*

  20. wilcoyote ha detto:

    Sogliolìn, con i computer (quasi) tutto è possibile :DBuonanotte! :)))Baciottoli :***

  21. DamadelSole ha detto:

    Ti voglio bene, Mario.E mi manchi.Un bacio,Roby

  22. Sogliolin ha detto:

    T'ho portato una cosa…… dice che fa crescere le sopracciglia, ma a me non serve ché l'è schifuuuuuuuuuuso!!!

  23. Sogliolin ha detto:

    Dimmi che sta funzionando!!! Sono pelosissima?????Eh? Eh? Eh!!!!

  24. wilcoyote ha detto:

    Pelosissima? Non so, togliti la maglietta che controllo! :P…grazie per il pompelmo :))):***Oh, Roby! :)))))Un abbraccio fortissimo

  25. Sogliolin ha detto:

    Coyotìn…vedi un po' QUALE????

  26. wilcoyote ha detto:

    Ahahaahahah! :D…mah, forse potresti usare tutti i pezzi di moquette, a seconda del colore dei capelli 😛

  27. wilcoyote ha detto:

    Buona fine del fine settimana, Struzzo :)))

  28. wilcoyote ha detto:

    Buon fine settimana! :)))

  29. riuriuchiu ha detto:

    Sulla questione di Mozart barocco/classico, in storia dell'arte in casi del genere ci si piazza una bella etichetta di tardobarocco… Come a dire: barocco non lo è più ma il coraggio di dire che è classico nessuno se lo prende. La comodità delle classificazioni intermedie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...